Andreazzoli: «Paragone con Gasperini? Un onore ma è ancora presto»

«Lui ha fatto tanto per questa piazza, io ancora niente» spiega il tecnico del Genoa

1196
Andreazzoli
Mister Andreazzoli (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

In un’intervista concessa a Sky Sport Aurelio Andreazzoli è tornato sul paragone con Gian Piero Gasperini. «Io il suo erede? Dovete chiederlo a lui… sono onorato di essere accostato a lui» ammette con il sorriso l’attuale tecnico del Genoa.

«Stimo molto Gasperini, ha fatto tanto per questa piazza. Io, invece, non ho ancora fatto niente. Abbiamo lavorato sodo per due mesi ma il paragone è ancora eccessivo. Serve rimanere con i piedi per terra e fare i fatti, senza tanti proclami» conclude Andreazzoli.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.