Andrea Pirlo: «Ci siamo complicati la vita da soli»

Secondo il mister bianconero, la Juventus non ha faticato per superare il Genoa

1203
Pirlo Juventus
Mister Andrea Pirlo (foto Twitter di Juventus FC)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il mister della Juventus, Andrea Pirlo, commenta ai microfoni di Rai Sport la vittoria sul Genoa che consente ai bianconeri di accedere al turno successivo. Gara che la Vecchia Signora poteva chiudere nella prima frazione di gioco: «Ci siamo complicati la vita da soli. Avevamo iniziato molto bene nel primo tempo dove potevamo gestire bene il resto della partita. Poi abbiamo avuto una disattenzione sul primo gol e da lì è nata una partita un po’ più faticosa. Peccato perché avevamo fatto bene quello che dovevamo fare e potevamo gestire meglio le forze».

Lottate su più fronti: «La Coppa Italia è un nostro obiettivo, quindi era importante vincere la partita per passare il turno. Adesso dobbiamo recuperare le forze per arrivare pronti alla partita di domenica sera».

La Juventus fatica di più con le squadre medie che non con le squadre più forti: «Stasera non abbiamo fatto fatica. Se dovevamo fare i gol che avevamo provato a fare, soprattutto nel primo tempo, poi la partita doveva essere gestita meglio. In campo c’erano anche tanti ragazzi che erano alla prima esperienza, quindi qualche disattenzione ci può stare. È stato un peccato perché avevamo la partita in mano e potevamo gestire meglio le forze».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.