Analisi degli ultimi 4 inizi di campionato del Genoa: Ballardini fa la differenza

Sommando i punti dal 2017/18 alla stagione attuale in questo arco della serie A, Balla ha ottenuto complessivamente 15 punti in otto incontri: Juric, Andreazzoli, Thiago Motta e Maran assieme ne hanno ottenuti 26 in 44 gare

2538
Ballardini Genoa
Mister Ballardini (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Davide Ballardini non ha raggiunto soltanto una salvezza strepitosa nel torneo appena conclusosi, con 35 punti conquistati in 25 partite (media 1,4), ma vanta anche un altro primato personale. Il tecnico ravennate ha fatto la differenza anche negli ultimi quattro inizi in serie A del Genoa: al riguardo si devono prendere in considerazione le prime 13 giornate di campionato.

Iniziamo dalla stagione 2017/18, in cui il Grifone aveva ottenuto sei punti nelle prime 12 partite con Juric e colse la vittoria alla 13a giornata con Zio Balla in panchina. In totale 9 punti e 18° posto in classifica.

Passando al 2018/19, Ballardini aveva ottenuto 12 punti in sette gare, fino all’esonero per la sconfitta al Ferraris col Parma con i rossoblù al 12° posto: bisogna escludere Milan-Genoa della prima giornata, rinviata per il tragico crollo del Ponte Morandi. La trasferta di San Siro fu rinviata al 31 ottobre 2018 e rientra nelle sei partite con Juric in panchina: il croato racimolò complessivamente tre punti, frutto di tre pareggi con la Juventus, l’Udinese e nel derby. In totale 15 punti e 14° posto.

Nel 2019/20 il Genoa iniziò il campionato con Andreazzoli che riuscì a conquistare cinque punti in otto partite. Il suo successore Thiago Motta non fece meglio: cinque punti in cinque gare. In totale 10 punti con il Grifone piazzatosi al 18° posto, in zona retrocessione.

Nel 2020/21 le prime 13 partite sono state tutte con Maran in panchina: il tecnico di Trento ha ottenuto soltanto 7 punti con un preoccupante 19° posto in classifica.

Riassumendo: nel primo terzo degli ultimi quattro campionati in 52 incontri complessivi il Genoa ha totalizzato 41 punti. Ballardini ha totalizzato 15 punti in otto incontri, mentre gli altri quattro allenatori ne hanno conquistato 26 in 44 partite. La media Ballardini 1,875 punti, media di tutti gli altri quattro allenatori 0,60, pari a circa il 30% della velocità del tecnico ravennate.

Nella prossima pagina la tabella riassuntiva.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.