Alessandro Moggi ricorre al Collegio di Garanzia del Coni contro il Genoa

L'agente ha chiesto l'arbitrato per il mandato ricevuto riguardo alla risoluzione contrattuale di Thomas Rodriguez

13778
Rodriguez
L'argentino Thomas Rodriguez (foto di Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Alessandro Moggi ricorre al Collegio di Garanzia del Coni contro il Genoa. Sul tavolo dell’organismo del Coni una richiesta di arbitrato riguardante il mandato ricevuto dal club rossoblù per la risoluzione del contratto, risalente al 2019, con il centrocampista cileno Thomas Rodriguez. Ecco il testo del comunicato ufficiale: «Il Collegio di Garanzia ha ricevuto un’istanza di arbitrato (ex art. 22, comma 2), del Regolamento Agenti Sportivi del CONI, da parte dell’Agente Sportivo Alessandro Moggi contro il Genoa CFC S.p.A, in persona del legale rappresentante p.t., in virtù del contratto di mandato sottoscritto il 13 agosto 2019, volto alla cura degli interessi ed all’assistenza della Società nelle trattive finalizzate alla risoluzione del Contratto di Prestazione Sportiva n. 0489/A LNPA, sottoscritto, il 22 luglio 2017, con il calciatore professionista Rodriguez Trosgar Thomas».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.