Accadde oggi: nel 1902 e nel 1903 il Genoa conquistò il terzo e quarto scudetto

Il 13 aprile il Grifone sconfisse a Ponte Carrega dapprima il Milan e poi la Juventus

390
Il Genoa vittorioso nel 1902

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il sito ufficiale del Genoa riporta che la data del 13 aprile ricorda l’arrivo del terzo e quarto scudetto. Correvano gli anni 1902 e 1903. «A Ponte Carrega il Genoa regola il Milan – racconta il sito ufficiale – le due squadre qualificate dopo eliminatorie e semifinali, scendendo in campo con i mammasantissima Spensley, lodato tu sia, Rossi, Ghigliotti, Pasteur I, Senfit, Passadoro, Agar, Salvadè, Dapples, Cartier, Pasteur II. Un gol per tempo, segnati da Salvadè e Pasteur II, marcano la differenza. I festeggiamenti? Una riuscitissima gita notturna sul mare, per celebrare la conquista del titolo. Come riportano le cronache, con tanto di tuffi fuori programma».

Un’azione durante Genoa-Juventus del 13 aprile 1903 (Foto La Stampa Sportiva, 26 aprile 1903, da Wikipedia)

Nel 1903 fu invece la Juventus a essere sconfitta a Ponte Carrega. «Il Genoa schierato – scrive ancora il sito rossoblù – con Spensley, Rossi, Bugnion, Pasteur I, Senfit, Cartier, Agar, Foffani, Dapples, Montaldi e Pasteur II vola con il vento a favore nel primo tempo, segnando con un tiro al volo di Dapples. L’opera viene completata nella ripresa, con il raddoppio di Agar e il tre a zero finale, decretato da un’autorete. Anche il quarto titolo entra nella bacheca del club più antico del calcio italiano».

Il Genoa vincitore dello scudetto 1903 (Foto Wikipedia)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.