Carlo Taldo: “La qualificazione al campionato Elite è un grande obiettivo per il Genoa Primavera”

Il direttore sportivo: "E’ un riconoscimento meritato dopo un’annata in cui mister Stellini, il suo staff e i giocatori sono stati bravissimi a competere per le posizioni di vertice, in un girone difficile"

95
La Primavera del Genoa dopo il gol (foto di Gian Paolo Coppola)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo l’eliminazione dai play off ad opera della Roma, il Genoa Primavera festeggia per aver centrato un altro obiettivo importante. La squadra di Stellini si è qualificata al campionato Elite. Il direttore sportivo Carlo Taldo, che ha seguito i grifoncini partita dopo partita, ha espresso grande soddisfazione: “Credo che la qualificazione al campionato Elite sia stato un grande obiettivo raggiunto e metta il Genoa al posto in cui deve stare. Nel nostro comparto giovanile esistono competenze e professionalità importanti”.

Il dirigente rossoblù sottolinea: “E’ un riconoscimento meritato dopo un’annata in cui mister Stellini, il suo staff e i giocatori sono stati bravissimi a competere per le posizioni di vertice, in un girone difficile per la presenza di tante squadre di nome e qualità. Mantenere la categoria sarà il nostro intento primario. Retrocederanno tre squadre su un lotto di sedici”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.