Re, Sky: “Juric sarà se stesso fino a fine stagione”

Il bordocampista: "Sul ko di Pescara circolano tanti rumors ma pochi fatti certi riportabili"

37
Ivan Juric in allenamento (Foto Genoa cfc)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Riccardo Re, giornalista di Sky che segue quotidianamente il Genoa, è intervenuto durante la trasmissione ‘We are Genoa’ in onda su Telenord: “Su Juric ci sono sensazioni positive perché ha usato le frasi giuste, e in questo momento non è poco, visto che tutto può ritorcersi contro. Dall’ambiente filtra un Juric decisamente motivato e carico: ha ricevuto garanzie per poter essere se stesso fino a fine stagione“.

Epurazione? Non credo, è un momento troppo delicato, basterà la schiettezza e sincerità del tecnico di Spalato: avrà parlato sicuramente così al gruppo non appena tornato nello spogliatoio di Pegli” spiega Re.

Il bordocampista di Sky aggiunge: “A Juric è mancato il collante interno nei momenti difficili, penso a Perin e Veloso; è mancata l’anima splendida di Pavoletti e la grinta sudamericana di Rincon. Juric ha qualche difetto, naturalmente, ma il suo ritorno può far riaccendere la luce della squadra. La sconfitta di Pescara è stata inspiegabile, una storia a parte. Circolano tante voci a riguardo ma da cronista devo riportare solo fatti certi, non rumors

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.