Lino Marmorato: “Entro domani bisogna riscattare Ntcham dal Manchester City”

La cifra, riporta il giornalista di Radio Nostalgia su Buoncalcioatutti.it, è di tre milioni di euro

58
Oliver Ntcham (Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo 56 gare disputate in stagione fra campionato, Coppa Italia, finale di Supercoppa e Champions, dopo averne vinte 29 gare in campionato, 9 in Champions e 4 in Coppa nazionale, la Juventus si prepara all’ultima gara di sabato contro il Real Madrid che vale un “triplete”.

Dopo la Signora del calcio italiano, la vetrina del campionato è per l’Atalanta di Gasperini. Gasperini a Bergamo ha creato un cocktail straordinario dopo un avvio stentato affidandosi ai giovani e proponendo il G&G (gioco, gol, godimento) gasperiniano. Straordinario e meritato il quarto posto in classifica, un record per la Dea e per un tecnico non più illuminato dalla Lanterna.

La vetrina del girone di ritorno è invece del Crotone e dell’allenatore Nicola: 25 punti conquistati nel girone di ritorno dopo i 9 del girone di andata. Venti i punti ottenuti dai pitagorici nelle ultime 9 partite: 6 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta sul campo della Juventus. Numeri da Champions che non devono far gridare al miracolo perché arrivati attraverso partite impostate perfettamente con carattere, voglia e corsa. Impresa che dovrà essere ricordata da tutti i Presidenti e direttori sportivi per lungo tempo: si è visto applicato il “cholismo-nduja” da parte di un torinese. A questo punto, Gasperini e Nicola si giocheranno la panchina d’oro del campionato.

Dzeko vince la classifica cannonieri con 29 reti, ma Mertens che lo insegue ha dimostrato di essere l’attaccante più completo: nel repertorio del belga non solo gol ma anche assist e cross. Mertens centravanti anomalo che si aggiunge ai Totti, Del Piero, Di Natale, Platini, Maradona, intrusi del numero 9.

La Roma è arrivata seconda in classifica senza Totti….CLICCA QUI PER LEGGERE E COMMENTARE TUTTO L’ARTICOLO SU BUONCALCIOATUTTI.IT

Lino Marmorato – Tratto da Buoncalcioatutti.it

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.