Lino Marmorato – 100 minuti di calcio istintivo

L'opinione sul Genoa del direttore di Buoncalcioatutti.it

64

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo i 100 minuti di calcio istintivo di sabato sera tra Genoa e Juventus qualche riflessione sulla gara dei rossoblu.

Genoa-Juventus è giusto una di quelle partite che diventano difficili da considerare criticamente: la tecnica, la tattica e i cambi sono astrazioni crudeli.

La prima doverosa constatazione è questa: i rossoblu si sono battuti con slancio virile, molto virile e in un certo modo neanche sorprendente considerati gli allenamenti del Pirata. Difficile non dirsi fieri di questi ragazzi dopo quanto si è visto e sofferto per almeno 60’. La partita è stata avvincente sotto l’aspetto agonistico e spettacolare: si è conclusa male per il Vecchio Balordo e questo è il suo peggior pregio.

Il 3 4 3 di Juric in fase difensiva 5 4 1 con baricentro alto per ripartire , bene con inizio di manovra con sicurezza anche con le marcature a uomo, ha sofferto i palloni filtranti l’uno contro uno e la velocità di Dybala e Cuadrado…CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO L’ARTICOLO SU BUONCALCIOATUTTI.IT

Lino Marmorato – Buoncalcioatutti.it

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.