Giovanni Porcella – Lapadula e il balzo all’ultimo respiro

L'opinione sul Genoa del giornalista di Primocanale

45
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Lapadula ha dimostrato di essere un giocatore da trincea. Il suo guizzo al 94′ che ha permesso al Genoa di prendere il rigore decisivo per battere tra sofferenze varie lo dimostra in pieno. Tre punti e balzo in classifica notevole. Ballardini ha preso 11 punti in sei gare. Non è stata una partita ben giocata dai rossoblù, soprattutto la prima mezzora. Sono uscite ataviche problematiche strutturali del gruppo e poi fa pensare un Veloso in condizioni disastrose, un Rigoni involuto e in generale una squadra senza personalità quando deve imporre il gioco. Eppoi Pandev sbaglia gol veramente facili. Un palo e una traversa non bastano a far cambiare opinione. Meglio la ripresa piu’ caparbia ma restano i difetti. Altri gol buttati da parte di Pandev e pure di Lapadula e qualche grosso rischio rintuzzato da Perin e compagni, poi la liberazione con Lapadula che spiazza Belec e regala un Natale dignitoso ai rossoblù. Prima vittoria in casa di questo campionato, va bene così ma c’è molto da lavorare. Auguri a tutti.

Giovanni Porcella – Primocanale

CLICCA QUI PER COMMENTARE L’ARTICOLO SUL BLOG DI GIOVANNI PORCELLA

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.