Palermo, Zamparini si dimette da presidente: società ad un fondo anglo-americano

Il patron lascia ufficialmente la carica numero 1 del club rosanero

53
Palermo Zamparini
Il presidente Maurizio Zamparini (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Questa volta sembra davvero essere finita la storia tra Maurizio Zamparini ed il Palermo.

Il presidente del club rosanero ha ufficialmente lasciato la carica di numero 1, come recita il comunicato ufficiale emesso agli organi di stampa: “Il Presidente Maurizio Zamparini comunica di aver rassegnato le dimissioni dalla carica di presidente del Palermo Calcio. Entro quindici giorni verrà nominato il nuovo Presidente che verrà presentato a Palermo in conferenza stampa. Il nuovo Presidente è membro e rappresentante di un fondo anglo-americano che si è contrattualmente impegnato ad investire nei progetti del Gruppo Zamparini con priorità iniziale negli investimenti del Palermo Calcio e negli impianti sportivi da realizzare a Palermo, ovvero lo stadio ed il centro sportivo. Obiettivo degli investitori sarà riportare il club nella posizione che la città merita, quella EUROPEA, con un programma di 3-5 anni”.

La società rosanero dunque passerà ad un fondo angloamericano che avrebbe trovato nelle ultime ore l’accordo ufficiale col dimissionario Zamparini. Che sia in Serie A o in B, il Palermo si prepara ad una svolta storica.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.