Mandragora è ormai vicinissimo a rivestire la maglia del Genoa

Il promettente centrocampista tornerà al Grifone, club che lo lanciò nel grande calcio e che poi lo aveva ceduto alla Juventus

65
Mandragora Pogba
Rolando Mandragora contro Pogba in Genoa-Juventus 1-0 nell'ottobre 2014 (Foto Marco Luzzani/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La notizia viene riportata da Gianluca Di Marzio sul suo sito, ed è la conferma di quanto aspettato da settimane a questa parte. Rolando Mandragora è vicinissimo al Genoa, o meglio, nel club dove aveva trascorso tutta la trafila: dalla Cantera Barabino&Partners sino alla prima squadra. Il ds del Grifone Donatelli oggi avrebbe avuto un incontro a Palazzo Parigi per definire le ultime postille con i rappresentanti della Juventus, e al termine di esso le sensazioni trapelate sembrano esser positive. Non è ancora fumata bianca, ma siamo davvero vicini. Insomma, Ivan Juric potrebbe abbracciare il centrocampista classe ’97, metronomo nonché capitano dell’Under 20 che tanto bene ha impressionato nel Mondiale di categoria in Corea del Sud.

L’agente del giocatore Triulzi è poi rimasto in queste ore a Milano per concludere nel più breve tempo possibile l’affare con il Genoa e la conclusione della trattativa (con annessa ufficialità) dovrebbe esser ratificata nei prossimi giorni. Rolando Mandragora, dopo una stagione tormentata a causa di problemi fisici, ha bisogno di quella continuità che il Genoa può offrirgli. E lui, sotto la Lanterna, tornerebbe volentieri.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.