La Coppa Italia va alla Lazio: Samp battuta 7-6 ai rigori

Fatale l'ultimo errore ai penalty, dopo l'1-1 dei tempi regolamentari e supplementari: Dabò segna il punto decisivo per i biancocelesti

67
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Fatale l’ultimo errore ai calci di rigore: Dabò segna il penalty decisivo per i biancocelesti. 6-5 la sequenza finale, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari e supplementari. Per l Lazio ha segnato dopo soli 5 minuti Zarate, mentre il areggio è stato siglato di testa da Pazzini.

LAZIO-SAMPDORIA 7-6 DCR TABELLINO

LAZIO (4-4-2): Muslera; Lichtsteiner, Siviglia, Rozehnal, Kolarov; Brocchi (13′ pts De Silvestri), Dabo, Ledesma, Foggia (35′ st Del Nero); Pandev (28′ st Rocchi), Zarate. A disp. Carrizo, Radu, Diakitè, Mauri. All. Rossi

SAMPDORIA (3-5-2): Castellazzi; Campagnaro, Lucchini (6′ pts Gastaldello), Accardi; Stankevicius, Sammarco (46′ st Dessena), Palombo, Franceschini (43′ st Delvecchio), Pieri; Pazzini, Cassano. A disp. Mirante, Raggi, Padalino, Marilungo. All. Mazzarri ARBITRO: Rosetti di Torino

MARCATORI: 4′ pt Zarate (L), 31′ pt Pazzini (S) Ammoniti Foggia, Lucchini, Siviglia, Accardi, Delvecchio, Palombo, Gastaldello, Campagnaro. Recupero 0′ pt, 2′ st, 0′ pts, 0′ sts. Spettatori 70 mila circa. Sequenza rigori: Cassano (S) parato, Ledesma (L) gol, Palombo (S) gol, Rocchi (L) palo, Pazzini (S) gol, Rozehnal (L) gol, Gastaldello (S) gol, Kolarov (L) gol, Accardi (S) gol, Zarate (L) gol, Delvecchio (S) gol, Lichtsteiner (L) gol, Campagnaro (S) parato, Dabo (L) gol.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.