Ingresso gratuito per Genoa-Verona: il primo “colpo” di 777

777 Partners, da oggi nuova proprietaria del Genoa Cricket and Football Club, fa il primo regalo ai tifosi rossoblù consentendo l'accesso gratuito al "Luigi Ferraris"

7442
Genoa Genoa-Bologna Ferraris
(ph. di Laura Marchelli)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il vertice societario è cambiato da pochissime ore ed il primo –gradito – effetto non s’è fatto attendere: i vertici di 777 Partners, nuovo proprietario del club calcistico più antico d’Italia, hanno deciso di regalare l’accesso allo stadio per l’imminente match Genoa-Hellas Verona.

Lo si apprende dal sito ufficiale del club, attraverso il quale vengono spiegate le modalità per accedere alla “wild card”. Pur dovendo ovviamente rispettare le attuali norme anti-Covid 19, che impongo un limite all’accesso all’impianto sportivo, i tifosi interessati potranno ottenere il biglietto gratuito dalle ore 10 di domani raggiungendo la pagina web di Ticketone (www.sport.ticketone.it). Occorre essere in possesso della tessera del tifoso  ed inserire “SBLOCCA EVENTO”. I biglietti saranno disponibili sino al raggiungimento della capienza autorizzata.

Mentre ogni tifoso avrà la possibilità di acquisire quattro biglietti, un occhio di riguardo è stato destinato anche per i tifosi over 65 e per chi ha già comperato il biglietto per Genoa-Hellas Verona. I primi possono ottenere il biglietto presentandosi alle biglietterie dello stadio esclusivamente domani – venerdì 24 settembre – dalle 10 alle 18. Gli altri, invece, possono entrare normalmente allo stadio ma potranno ricevere un ticket per assistere a Genoa-Sassuolo, in programma alle 15 di domenica 17 ottobre. Le modalità per ottenere il “pass” saranno rese note nei prossimi giorni ma è assolutamente necessario che il tagliando (a pagamento) utilizzato per Genoa-Hellas Verona sia conservato.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.