Gedda: «Per Criscito tutto dipende dal Genoa»

Dopo una stagione in chiaroscuro con la Juventus, Domenico Criscito (23) ha preso parte alla radiosa annata del Genoa. Il destino del difensore è ancora in sospeso. Tuttomercatoweb ha contattato il suo procuratore Sandro Gedda per saperne di più. Quale è la situazione di Mimmo al momento? “Il futuro di Criscito è legato sopratutto alla […]

22
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo una stagione in chiaroscuro con la Juventus, Domenico Criscito (23) ha preso parte alla radiosa annata del Genoa. Il destino del difensore è ancora in sospeso. Tuttomercatoweb ha contattato il suo procuratore Sandro Gedda per saperne di più.

Quale è la situazione di Mimmo al momento?

“Il futuro di Criscito è legato sopratutto alla volontà del Genoa, perchè i rossoblù hanno il diritto di riscatto sul giocatore, quindi bisogna vedere cosa il Genoa vuole fare. Questo diritto di riscatto è per il 50% o anche per l’intero cartellino”.

Può dare una tempistica per la risoluzione?

“So che il più presto possibile, magari verso la fine del campionato o subito prima, le due società si devono incontrare ed a quel punto ne scaturirà una decisione, ma in ogni caso tutto dipende dal Genoa, se il Genoa dice di sì, la Juventus non può opporsi. Per quanto mi è stato riferito, nel caso in cui il Genoa non dovesse far valere il suo diritto, la Juventus lo farebbe rientrare a pieno titolo in organico”.

Crede che ora che non c’è più Ranieri, Criscito possa trovare maggiore spazio?

“L’addio del tecnico penso sia irrilevante, comunque questo dovrebbe chiederlo a lui. In ogni caso, Criscito ha fatto molto bene quest’anno come esterno sinistro sia alto che basso, in un ruolo dove la Juventus potrebbe avere bisogno”.

Al Genoa sono soddisfatti del rendimento del giocatore?

“Al Genoa sono molto soddisfatti, così come alla Juventus. Mimmo sarebbe ben contento sia di stare nel Genoa che nella Juventus perchè sono le società dove è sempre stato, è cresciuto prima in Liguria, poi è stato due stagioni in bianconero e quest’anno è tornato a Genova. Nella sua carriera l’asse dominante è quello Genova-Torino”

Quale è la sua sensazione al momento?

“Credo che la volontà di riscattarlo da parte del Genoa ci sia, ma aspettiamo gli eventi”

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.