Diritti tv, la Lega tratta con Sky: risolto il contratto Mediapro

Claudio Lotito e Beppe Marotta sono stati eletti in consiglio federale: la Lega torna ad avere una rappresentanza in Figc, per ora commissariata

163
Diritti tv Sky Perform DAZN Dazn Corriere della Sera
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Aggiornamenti importanti sulla lunga vicenda dei diritti tv. La Lega di Serie A ha votato all’unanimità la risoluzione del contratto con Mediapro per inconsistenza di garanzie (186 milioni). Il pacchetto triennale ’18-’21 torna alla Lega che presumibilmente tratterà in via privata con Sky. La Gazzetta dello Sport spiega che da giorni circola la voce di un’offerta combinata Sky-Perform di circa 950-970 milioni a stagione.

L’assemblea della Lega di Serie A ha eletto consiglieri federali Claudio Lotito e Giuseppe Marotta. Eletto anche il nuovo consiglio della Lega di A che sarà composto da Antonello (Inter), Campoccia (Udinese), Fassone (Milan), L. Percassi (Atalanta).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.