Cinque convocazioni tra le giovanili del Genoa

I ragazzi, che hanno da poco raggiunto le rispettive nazionali, rappresentano la conferma dei successi del comparto del Grifone

58
Licenze FIGC Figc

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Le convocazioni per le nazionali non hanno interessato solamente i membri della prima squadra. Secondo quanto riportato dal sito ufficiale del Genoa sarebbero cinque i ragazzi del settore giovanile rossoblù ad essere stati chiamati a rappresentare i rispettivi paesi. Una conferma dell’ottimo lavoro compiuto da Michele Sbravati (direttore del settore giovanile) e il ds Carlo Taldo della Primavera grazie all’opera dello scouting, il lavoro dei tecnici e l’organizzazione messa in campo.

L’Under 17 del tecnico Carmine Nunziata, in vista del Torneo Quattro Nazioni che vedrà gli azzurrini all’opera contro i padroni di casa, l’Olanda e la Turchia ha chiamato nella sua rosa due genoani:  il portiere Alessandro Russo e il difensore Laurens Serpe, entrambi nella leva 2001. Per l’Under 18 è stato invece convocato il difensore della leva 2000 Matteo Piccardo.

Convocazione nell’Under 17 della Lituania per il centrocampista Augustinas Klimavicius, giocatore classe 2001, che avrà l’occasione di rappresentare la sua nazione nel doppio sconto contro i pari età della Bielorussia nel mese di settembre. Nella Primavera del Genoa è stato invece chiamato l’attaccante rumeno Claudiu Micovschi, da poco aggregato all’Under 19 del suo paese per due amichevoli contro la Macedonia.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.