Anche il Genoa sullo svincolato Andreolli

Dopo anni bui in all'Inter, il classe '86 vuole rilanciarsi: il Cagliari però è in pole position

115
Marco Andreolli Inter (Foto Marco Luzzani - Inter/Inter via Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non ci sono solo Andrea Ranocchia e Senna Miangue tra gli obiettivi del Grifone per rinforzare un reparto difensivo che necessita numericamente di innesti, possibilmente da consegnare a Juric prima della partenza per Neustift così da poterli già allenare in ritiro. Sempre difensore centrale, sempre di proprietà dell’Inter, ecco che il nome che riecheggia in queste ore è quello di Marco Andreolli.

Classe ’86, piacentino, è il classico centrale che fa della possenza fisica l’arma perfetta per disinnescare le offensive nemiche: oggi da Milano è filtrata l’indiscrezione che non rinnoverà il suo contratto che è scaduto esattamente oggi. Ecco allora che nella lista degli svincolati trova posto pure lui, che in Serie A ha giocato con le maglie di Inter, Roma e Chievo salvo poi tornare alla casa madre nel 2013. Pochissime presenze in nerazzurro, la maggior parte da comprimario, poi nel 2015-16 il prestito al Siviglia alla ricerca di una continuità mai arrivata. Tornato sul Naviglio, ecco che le strade col Biscione si sono separate. Secondo però Gianluca Di Marzio non è solo il Genoa a fare un pensierino su Anderolli: anche il Cagliari infatti è alla ricerca di un profilo simile, e avrebbe già fatto importanti passi avanti nella trattativa con un incontro tra il giocatore e il ds sardo Giovanni Rossi. Subito dietro agli isolani ecco il Grifone rossoblù e il Chievo, che si sono limitate per il momento a richiedere qualche informazione. Ma l’offensiva potrebbe partire davvero a breve.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.