Spezia-Parma: Sportitalia mostra il messaggio di Calaiò a De Col

"Ehi pippein non rompere il cazzein, venerdì mi raccomando amico mio" ha scritto il giocatore del Parma all'avversario dello Spezia

913
Parma
Una gara del Parma in serie B 2017 2018 (Tweet ufficiale Parma Calcio 1913)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Ehi pippein non rompere il cazzein, venerdì mi raccomando amico mio”. Sportitalia ha mostrato poco fa il messaggio inviato da Emanuele Calaiò (Parma) a Filippo De Col (Spezia) e che sarebbe uno dei messaggi maggiormente sospetti per la Procura Figc nel caso Spezia-Parma, terminata con la vittoria degli emiliani. Il direttore Michele Criscitiello in studio ha commentato: “Ad oggi è questo il messaggio per cui il Parma rischia la serie A: non si parla di passaggi di denaro né di modalità per la consegna. Se poi la Procura avrà prove di altro tipo, noi non lo sappiamo”.  Proprio oggi il Parma è stato deferito alla giustizia sportiva per tentato illecito e rischia di veder svanire la promozione in serie A (CLICCA QUI PER LEGGERE).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.