Sabato il Gran Ballo di beneficenza a Genova

La Compagnia Italiana Teatro e Danza guidata dalla maestra Livia Ghizzoni organizza un grande evento in abiti ottocenteschi nella bellissima Sala delle Grida del Palazzo della Borsa

187
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ancora un ballo Ottocentesco per la città di Genova, ancora un evento il cui incasso andrà interamente in beneficenza: è il Gran Ballo di Natale della Compagnia Italiana Teatro e Danza guidata dalla maestra Livia Ghizzoni che anche quest’anno, grazie al patrocinio della Camera di Commercio di Genova, organizza un grande evento in abiti ottocenteschi nella bellissima Sala delle Grida del Palazzo della Borsa.

Appuntamento sabato 14 dicembre alle 19. Oltre alle performance dei ballerini che si produrranno in quadriglie e polche, danze scottish e mazurke tratte dai manuali d’epoca, alcune sorprese faranno della serata un evento al quale è impossibile non partecipare. Tra questi una sfilata di moda dell’Atelier Bogetti di Genova che illustrerà l’evoluzione del costume dal Settecento ai giorni nostri con splendidi abiti sartoriali realizzati dal promettente stilista genovese Francesco Bogetti. Una cena a buffet realizzata da un raffinato catering genovese completerà la serata.
Al Gran Ballo di Natale partecipano anche ballerini da tutta Italia: non solo Genova, dunque, ma anche Como, Roma, Napoli, Milano e la Compagnia ‘Stile 800’ che ha sede a Recanati, nelle Marche.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.