Ribaltone della Corte d’appello Figc: 20 punti di penalità al Palermo che resta in serie B

In conseguenza di questa sentenza inaspettata, il Foggia retrocede in serie C e il play out si giocherà tra Salernitana e Venezia

1662
Palermo
La curva del Palermo (Foto tweet ufficiale Palermo calcio)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ ormai caos in serie B. La Corte d’Appello Figc ha ribaltato la sentenza di primo grado per il Palermo, giudicato per le inadempienze amministrative. La società rosanero, in precedenza retrocessa all’ultimo posto del campionato, è stata penalizzata con 20 punti: dunque niente possibilità di disputare i play off, ma resterà tra i cadetti anche nella prossima stagione. In conseguenza di questa sentenza inaspettata, il Foggia retrocede in serie C e il play out si giocherà tra Salernitana e Venezia. I pugliesi, che avevano ottenuto la sospensiva dal Tar per la disputa dei play out, sono ora in grande difficoltà.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.