Lutto nel mondo della tv: è morto Fabrizio Frizzi

Il popolare presentatore è scomparso a 60 anni per un'emorragia cerebrale

73
Fabrizio Frizzi (Foto Elisabetta Villa/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Con Fabrizio se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano”. La Rai ha annunciato così la notizia della morte di Fabrizio Frizzi: il popolare presentatore è deceduto a 60 anni all’ospedale Sant’Andrea di Roma, colpito da un’emorragia cerebrale. Proprio lo scorso 23 ottobre scorso Frizzi venne colto da un’ischemia mentre stava registrando una puntata del programma “L’Eredità”: ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma, fu dimesso pochi giorni dopo. Frizzi tornò alla conduzione a dicembre, con il passaggio delle chiavi della trasmissione svolto da Carlo Conti che lo aveva sostituito. Tra i tanti risvolti del suo lavoro si ricordano le sue presenze alle “Partite del Cuore”: tra cui nell’ultima edizione allo stadio della Juventus. Ed ecco un video in cui racconta della sua passione per i motori.

[embedcontent src=”videogazzetta” url=”http://video.gazzetta.it/fabrizio-frizzi-raccontava-la-mia-passione-motori/ae84c5b2-30c1-11e8-85c8-1fdac2e225d1″]

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.