Lino Marmorato – S.O.S Serie C

Il direttore di Buoncalcioatutti: "Nella stagione in corso il calcio e la Serie C hanno perso città come Modena, Vicenza e Arezzo"

48
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

È arrivato il momento che il Commissario della Federazione Gioco Calcio metta mano al caos della serie C Italiana. Nel 2015 il caso Parma, perché era in Serie A, fece scalpore ma nella stagione in corso il calcio ha perso città come Modena, Vicenza e Arezzo. Tre città orfane del calcio con tifoserie che passeranno le domeniche a seguire altri sport. È il meno perché ci sono fornitori o collaboratori (massaggiatori, magazzinieri, dipendenti) che recuperano briciole dal crac.

Tante sono le sceneggiature nel campionato di Serie C e questo anche se il sistema è in crisi ad inizio stagione perché ci sono iscrizioni al limite e a seguire stipendi che saltano, punti di penalizzazione, scioperi, per finire con  libri in tribunale. La regolarità dei campionati non interessa a nessuno.

Il Modena, escluso dal campionato e radiato già a novembre, oppure il Vicenza fallito a gennaio e con data di scadenza il 30 giugno quando terminerà l’esercizio provvisorio

disposto dal Tribunale, o ancora l’Arezzo che dopo lo sciopero dei calciatori contro il Livorno giovedì 15 ha avuto l’udienza pre-fallimentare alla ricerca dell’esercizio provvisorio per cercare di arrivare fino alla fine del campionato, sono tutte situazioni che devono…CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO L’ARTICOLO SU BUONCALCIOATUTTI.IT

Lino Marmorato – Buoncalcioatutti.it

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.