Le celebrazioni della Giornata della Memoria in Liguria

Le manifestazioni per ricordare la Shoah

103

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario” (Primo Levi)

Sono numerose le iniziative del Giorno della Memoria in Liguria. Ne segnaliamo alcune.

GENOVA

  • Oggi cerimonia ufficiale presso il Palazzo Ducale – Sala del Maggior Consiglio, Piazza Matteotti, alle ore 10.30. Oratore ufficiale: David Bidussa Scrittore e storico, conduce Carla Peirolero. Nel corso della manifestazione si svolgeranno: Premiazione concorso provinciale “I giovani ricordano la Shoah” per gli Istituti Scolastici; Premiazione della prima edizione del concorso Giorno della Memoria per gli studenti del corso di Progettazione Artistica per l’Impresa dell’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova; Consegna delle medaglie d’onore, concesse dal Presidente della Repubblica, ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti; Lettura e consegna della pergamena di nomina a Eredi dell’ANED.

 

 

 

Cliccare qui per l’elenco completo delle manifestazioni a Genova

Domenica alle ore 21.00

Blackout-Giorno della Memoria 2017

Domenica 29 gennaio, nella sala del Munizionere di Palazzo Ducale alle ore 21.00, si terrà BLACKOUT, spettacolo itinerante con parole, musica, luci e ombre. L’evento è promosso da Approdo Ostilia Mulas-Comitato territoriale Arcigay Genova e da Arcigay Associazione LGBTI italiana, ideato, organizzato e coordinato da Domenico Lazzaro e Claudio Tosi, patrocinato da Comune e Città Metropolitana di Genova, Regione Liguria, Municipio I Centro est, Centro culturale Primo Levi, Comunità Ebraica di Genova, Aned e Anpi-sezioni provinciali, ILSREC, in collaborazione con Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Accademia ligustica di Belle arti, Teatro della Tosse, Officina Letteraria, Goethe-Institut Genua, Festival e Compagnia  Suq, Stanza della Poesia, Teatro dell’Ortica, Comunità di San Benedetto al Porto, Associazione Princesa, Arci Liguria e Genova, Radio 100 passi Community Genova, Associazione culturale Cogoleto OTTO, Tessere Le Identità, Coordinamento UIL Diritti, Left Lab e Federazione dei Giovani democratici di Genova.

NOLI (SV)

lunedì 30 gennaio 2017, ore 09:00

Shoah e deportazione politica. Iniziativa ISREC-SV e Scuole di NOLI, 30.01.2017

lstituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea della provincia di Savona (ISREC), Comune di Noli e Istituto Comprensivo di Spotorno-Noli (Plesso di NOLI)

SAVONA

Venerdì 27 Gennaio si celebra il Giorno della Memoria, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e  dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.
Il programma delle iniziative, organizzate dalla Città di Savona e dall’ANED Savona/Imperia, è così articolato:
alle ore 9 (e in replica alle ore 11), nella Sala della Sibilla sul complesso monumentale del Priamàr, avrà luogo la rappresentazione “Quelli che camminano…” a cura del Laboratorio Teatrale del Liceo Scientifico O. Grassi, con la presentazione e introduzione di Maria Bolla Cesarini, Presidente dell’ANED Savona/Imperia, e l’intervento di Ilaria Caprioglio, Sindaco di Savona.  Alle ore 18, in Piazza Mameli, raccoglimento e deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti.

IMPERIA

ore 9,30
PIAZZA F.lli SERRA: deposizione corona

ore 10.00
AULA MAGNA DEL POLO UNIVERSITARIO DI IMPERIA: saluto delle autorità’ letture e intermezzi musicali a cura degli studenti del liceo Vieusseux di Imperia testimonianze e riflessioni degli studenti del liceo Aprosio di Ventimiglia proiezione video “Olocausto – Cronaca di uno Sterminio” di Ferruccio Valerio. Mostra fotografica a cura dell’associazione nazionale ex deportati politici nei campi di sterminio nazisti

ore 18.15
AUDITORIUM DELLA CAMERA DI COMMERCIO
operetta musicale “Brundibar” di Hans Kràsa _ eseguita dal coro voci bianche Nazario Sauro diretto da Margherita Davico, al pianoforte m° Luisa Repola in collaborazione con l’associazione Musicartemia e con l’istituto comprensivo Nazario Sauro di Imperia

LA SPEZIA

Il programma prevede alle 9 la deposizione di Corone presso il Monumento ai Deportati nel Campo di sterminio nazista, nel Parco del “2 Giugno.

Alle 9,30 si terrà un incontro  con gli alunni della scuola  “Adriana Revere” a Fossitermi.

Alle 10,30 presso il Cinema “Il Nuovo”  (via Colombo 99) verranno consegnate le medaglie d’onore ai cittadini italiani militari e civili deportati ed internati nei lager nazisti (legge 296/2006) e alle 10.45 avrà luogo la consegna  delle borse di studio  ANED agli studenti vincitori del Concorso “Franco Cetrelli”.

Alle 11,45 sempre al Cinema “il Nuovo” si terrà un Consiglio Comunale straordinario.

Seguirà la proiezione del film “il viaggio di Fanny”.

Alle 12,30 in Piazza Verdi coro formato dalla prime classi della scuola “Silvio Pellico”.si terrà un  concerto.

Alle 17,30 presso il Tunnel Antiaereo di via del Prione sottostante Scalinata Quintino Sella

si terrà l’inaugurazione dell’installazione artistica “Heimweh”

Clicca qui per visitare il sito dell’Ucei approfondire sul Giorno della Memoria

“Prima vennero per gli ebrei
e io non dissi nulla perché
non ero ebreo.
Poi vennero per i comunisti
e io non dissi nulla perché
non ero comunista.
Poi vennero per i sindacalisti
e io non dissi nulla perché
non ero sindacalista.
Poi vennero a prendere me.
E non era rimasto più nessuno
che potesse dire qualcosa.”

Martin Niemoeller
Pastore evangelico deportato a Dachau

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.