Grande successo per il primo “SportAbility Day”

Più di 500 ragazzi con disabilità hanno provato 25 discipline sportive alla Sciorba di Genova nell’ambito dell’evento promosso da Stelle nello Sport

206

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Oltre 500 ragazzi con disabilità hanno partecipato alla prima edizione dello “SportAbility Day“, una giornata di sport, amicizia e inclusione promossa dall’Associazione Stelle nello Sport con il supporto di Regione Liguria.

Emozionante la sfilata di tutti i partecipanti a inaugurare l’evento con la premiazione dei liguri protagonisti alle Paralimpiadi di Tokyo: il due volte campione (100 e 200 stile libero) Francesco Bocciardo (Nuotatori Genovesi/Fiamme Oro), Matteo Orsi (Tennistavolo Savona), Gian Filippo Mirabile (Sportiva Murcarolo).

Venticinque le discipline sportive provate dai ragazzi con la partecipazione di alcuni testimonial accorsi per applaudire e incoraggiare i ragazzi impegnati sul campo, da Christian Puggioni a Claudio Onofri, passando per Graziano Cesari che ha arbitrato il primo storico derby di calcio femminile “special” tra Genoa e Sampdoria, con la partecipazione di alcune atlete del settore femminile delle società rossoblucerchiate. Spazio poi al torneo di 4a categoria con Genoa for Special, Samp for Special, Spezia e Insuperabili. Sul campo a 5 anche l’attività di “We Play Football” coordinata dall’ex genoano Simone Spinelli e quella di Insuperabili. Fabio Incorvaia, sette volte campione mondiale di motonautica e “papà” della Jetski Therapy, ha promosso la grande edizione del 25 e 26 settembre al Porto Antico nell’ambito della Festa dello Sport.

“Il colpo d’occhio della sfilata di oggi sul campo della Sciorba è e rimarrà un segnale fortissimo”, commenta Ilaria Cavo, assessore regionale alle politiche sociali. “Atleti, 23 discipline sportive, oltre 40 società per un totale di oltre 500 ragazzi che hanno sfilato con l’orgoglio di esserci e di fare sport nonostante i loro limiti che ogni giorno superano praticando la propria disciplina sportiva. Questo voleva essere ed è stato il primo appuntamento dello Sportability Day. Ci siamo riusciti, il segnale è stato forte e abbiamo vinto tutti insieme perché a questo evento sono arrivati i ragazzi e le ragazze che già stavano facendo sport, quello sport che include, ma anche coloro che ancora non avevano provato a praticarlo e che grazie a questo momento di condivisione sono usciti di casa con i loro genitori per cimentarsi. Questo voleva essere il segnale di questa giornata. È solo l’inizio di un percorso che ovviamente Regione Liguria, credendoci fin dall’inizio, continuerà a sostenere. La giornata di festa di oggi è inserita in una rete più ampia costruita anche tramite un sito internet, dedicato a tutti gli eventi dello sport che include, e che viaggia parallelo a Stelle dello sport. E poi ci saranno progetti nelle scuole, premiazioni, il percorso andrà avanti tutto l’anno perché questo è il senso che vogliamo dare: siamo partiti e non ci fermiamo più. La gioia più grande è avere incontrato gli sguardi di gioia di ragazzi e famiglie, aver sentito e capito che nonostante il caldo era importante esserci ad una giornata davvero speciale”.

“La bellezza di poter celebrare lo sport nella sua accezione più entusiasmante che è quella di superare i nostri limiti portandoci a competere contro chi dice non è possibile – commenta l’assessore regionale allo sport Simona Ferro – tutto questo avviene a ridosso dei grandi successi della nazionale Paralimpica a Tokyo ed appunto reduci da quella straordinaria avventura abbiamo potuto abbracciare i fantastici 4 atleti liguri che hanno portato in alto il nome dell’Italia e della Liguria. Una giornata davvero meravigliosa per qualcosa di unico e straordinario a cui ho avuto i piacere di assistere”.

Hanno aderito alla manifestazione Abg Arcieri, Amo Bailar, Aquile Azzurre, Archi Pet Therapy e A Naso Asd, Asd Blue Devils Genova, Auxilium Pgs, Basket Pegli, Bic Genova, Divertime, Eunike, FIDS Liguria, Fipsas Genova, FIS Liguria, Fise Liguria, Fit Liguria, Fiv Prima Zona, Free Sport, Genova Badminton Club, Golf Club Arenzano, Gruppo Città di Genova, Insuperabili, JetSki Therapy, Lanterna Taekwondo Genova, Levante C, Marassi Judo, My Sport Special Olympics, Normac Avb, Polisportiva Borghetto 1867, Polisportiva Quinto, Polisportiva Spezzina, Kadoinkatena Asd, Semplicemente Danza, Waterpolo Columbus Ability Team, We Play Football, World Dance Liguria. Bellissimo il momento teatrale grazie al progetto promosso dal Gruppo Città di Genova. Entusiasmo per le attività in Piscina con pallanuoto, sincro, apnea e nuoto con una super staffetta finale a cui hanno partecipato quasi 100 ragazzi.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.