Federsupporter parteciperà a un progetto antiviolenza europeo

L'associazione di tutela dei diritti dei tifosi delle discipline di squadra parteciperà all'Enable, promosso dal prof Testa della Keele University

11
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Federsupporter è stata formalmente invitata a partecipare ad un importante Progetto a livello europeo denominato “ENABLE”, promosso dal Prof. Alberto Testa, Senior Lecturer (Professore Associato) presso l’Università inglese Keele University, cui sta lavorando insieme al Prof. Clifford Stott ( esperto europeo di psicologia delle folle e ordine pubblico).

Il Progetto, che riunisce un network internazionale di esperti in materia di sicurezza nel calcio, ivi comprese le Polizie svedese e inglese, si propone di affrontare, proponendo idonee soluzioni, il problema di episodi di violenza e turbamento dell’ordine pubblico collegati al calcio, promuovendo quello che in Inghilterra è denominato “evidence led policing approach”.

Il Progetto ENABLE è già attivo in Svezia e l’anno prossimo inizierà in Inghilterra e, probabilmente, anche in Svizzera.

Ciò premesso, l’invito ricevuto non può non essere motivo di legittimo orgoglio da parte di Federsupporter, la cui attività, profusa in sei anni, ha suscitato e suscita l’interessamento e l’apprezzamento di così autorevoli e prestigiosi, a livello internazionale, soggetti ed Enti. Quell’interessamento e quell’apprezzamento che, purtroppo, secondo l’adagio “nemo propheta in patria”, ancora non si sono riscontrati in maniera adeguata nel nostro Paese.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI A FEDERSUPPORTER

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.