Correva l’anno 1968: il ricordo del debutto in tv di Paolo Villaggio

La memoria in bianco e nero del cronista che rivive le prime esilaranti performance del grande comico morto stamane

127
Paolo Villaggio nei panni di Kranz (Foto Wikipedia)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Un altro grande artista genovese ci ha lasciato. Paolo Villaggio se n’è andato stamattina a 83 anni: ha raggiunto il suo amico fraterno Fabrizio De Andrè. Al cronista piace immaginare entrambi mentre parlano, discutono e battibeccano su Genoa e Sampdoria: Faber e Paolo che parlano in genovese stretto, cantandosene di tutti i colori, per poi abbracciarsi con grande affetto. Sono assieme nel Pantheon degli artisti, assieme a tanti attori e cantanti: sicuramente si saranno incontrati con Gilberto Govi. Chissà, forse staranno preparando una commedia: sceneggiatura di Paolo, musiche di Fabrizio, interpretata da Gilberto e dallo stesso Paolo. Successo assicurato con tante risate nel teatro dell’Aldilà.

Ecco l’annuncio della figlia Elisabetta della scomparsa del suo papà.

[embedcontent src=”instagram” url=”https://www.instagram.com/p/BWEolAnDjEJ/”]

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.