Calcio amputati: da oggi Azzurri in raduno a Genova per le EAFF Amputee Football Weeks

Alle 18 si terrà al Centro Sportivo Sandro Pertini di Multedo la manifestazione “Sport per Tutti, una giornata di sport senza barriere” con tanti ospiti, tra cui i giocatori di Genoa e Sampdoria

169
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Nazionale Italiana Calcio amputati è ospite della società APD Levante C Pegliese a Genova fino al 1° giugno per un nuovo raduno tecnico in vista dei Mondiali del Messico di ottobre. La preparazione è stata inserita nel calendario internazionale della EAFF (European Amputee Football Federation) quale evento di promozione della disciplina sul territorio nazionale.  Le EAFF Amputee Football Weeks coinvolgono per il mese di maggio undici paesi afferenti alla Federazione Europea che si sono impegnati nell’organizzazione di tornei, raduni, amichevoli, partite dimostrative in occasione di Festival sportivi ed iniziative culturali, atti a dare visibilità al Calcio amputati continentale.

A Genova sono presenti 12 Azzurri sotto la guida del CT Renzo Vergnani. Il programma del raduno prevede, oltre agli allenamenti, la partecipazione alla manifestazione “Sport per Tutti, una giornata di sport senza barriere” al Centro Sportivo Sandro Pertini Multedo nel pomeriggio di oggi. Dopo la cerimonia di apertura alle ore 18 a cui prenderanno parte i giocatori di Genoa e Sampdoria, alcuni comici tra cui I Soggetti Smarriti, il sette volte campione del mondo di moto d’acqua Fabio Incorvaia ed il manager di Moto GP Carlo Pernat, l’Italia giocherà una partita amichevole contro il Team PSV EndHovena composto da ragazzi guariti provenienti dal reparto di Ematologia oncologica dell’ospedale Gaslini.

Domani la Nazionale incontrerà alle 17:00 la squadra giovanile del Levante C per poi spostarsi allo Stadio ed assistere alle 20:30 alla Partita del Cuore tra la Nazionale Cantanti e i Campioni del Sorriso. Giovedì prossimo alle 17:00 si svolgerà un allenamento congiunto con la neosquadra del Levante C Pegliese amputati, mentre la mattina successiva i giocatori incontreranno gli studenti delle scuole locali. In occasione del ritiro sarà ricordato l’ex calciatore Stefano Starvaggi che ha militato nella Nazionale Italiana Calcio Amputati con il numero 10, prematuramente scomparso sabato scorso dopo tre anni di malattia.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.