QUI PEGLI: lunedì il Genoa si allena a porte aperte. Poi partenza per la Spagna

Resteranno a Pegli Marchetti (che si allenerà con la squadra Primavera), Medeiros, Lapadula e Lakicevic (tutti sul piede di partenza), oltre a Gunter e Mazzitelli che stanno recuperando dai recenti infortuni

1317
Allenamento Genoa (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sta per terminare la settimana di vacanza per i giocatori del Genoa. Lunedì la squadra si ritroverà a Pegli per riprendere la preparazione: dopo il raduno a Villa Rostan alle ore 13,30, l’allenamento sarà a porte aperte dalle ore 14,30. Al termine della prima sessione del 2019 la squadra si imbarcherà sul volo charter che da Genova la porterà a San Pedro del Pinatar, nella regione di Murcia, località del ritiro invernale rossoblù fino al 15 gennaio. Al ritiro parteciperà anche Jandrei, l’ex portiere del Chapecoense che oggi ha salutato la squadra brasiliana.

L’elenco completo: Criscito, Spolli, Lopez, Romulo, Piatek, Kouamé, Biraschi, Romero, Rolon, Pandev, Lazovic, Bessa, Vodisek, Dalmonte, Sandro, Pereira, Favilli, Omeonga, Veloso, Zukanovic, Hiljemark, Jandrei, Radu.

Il tecnico Cesare Prandelli ha convocato 23 giocatori per il ritiro spagnolo. Resteranno a lavorare a Pegli sei giocatori agli ordini di Roberto Murgita e dal professor Paolo Barbero. Alcuni dovrebbero essere ceduti nella sessione di mercato invernale: Marchetti (che si allenerà con la squadra Primavera), Medeiros, Lapadula e Lakicevic. Gli altri due sono Gunter e Mazzitelli che stanno recuperando dai recenti infortuni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.