QUI PEGLI: alle 14.30 seduta a porte aperte, poi il Genoa partirà per la Spagna

La squadra rossoblù resterà in ritiro a San Pedro del Pinatar fino a martedì 15 gennaio: al ritorno l'attende la sfida al Ferraris contro il Milan

469
Allenamento Genoa (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Tutto è pronto per il ritiro invernale del Genoa in Spagna. Dopo la seduta delle ore 14.30  a porte aperte a Pegli, la squadra partirà nel tardo pomeriggio per San Pedro del Pinatar dove si preparerà in vista della ripresa del campionato contro il Milan prevista per il 21 gennaio al Ferraris: la prima gara del girone di ritorno in serie A.

La squadra rossoblù, prima squadra italiana in assoluto, resterà si allenerà alla Pinatar Arena fino a martedì 15 gennaio, dove disputerà un’amichevole il giorno prima contro il Wurzburger Kickers, formazione tedesca di serie C. Mister Prandelli potrà provare i meccanismi per il cambio della difesa a quattro, schieramento da lui preferito.

Nello stesso impianto della regione di Murcia, saranno in ritiro ben otto squadre del Belgio, tra cui Anderlecht e Beveren. Presenti anche le squadre tedesche dell’Hoffenheim e dell’Augsburg. I primi a marcare il territorio erano stati i francesi dell’Olympique Lione, a partire dal primo giorno del nuovo anno.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.