Pandev: “Voglio dimostrare chi sono”

L'ex interista: "Sono felice d'avre trovato un motivatore come Jurić"

29
Il gol di Pandev all'Inter (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Goran Pandev non sa spiegarsi il perché della recente, deludente stagione personale: “La motivazione del perchè non abbia segnato l’anno scorso non me la spiego neanche io. Quest’anno spero di fare meglio“. Questione di ruolo? “Non ho mai fatto il centravanti, sostituire poi Pavoletti non è stato semplice. Ho sempre giocato seconda punta, anche se mi adatterò al ruolo che il mister mi assegnerà“.

Il macedone, protagonista della tripletta dell’Inter di Mourinho, spiega: “Spendo il massimo negli allenamenti, mi trovo bene con tutti, con i compagni e col mister. La speranza è che quest’anno possiamo divertirci; sono felice d’aver trovato un allenatore motivato“.

Come si legge sul blog di Lino Marmorato, Pandev vuole riscattarsi: “Spero quest’anno di stare bene fisicamente così che tutto il resto vada per il meglio. Mi auguro che questa stagione possa dimostrare il mio valore e le mie caratteristiche“.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.