Nuovi laboratori al Museo della Storia del Genoa

Musica dal vivo e tante altre iniziative a tinte rossoblù. Sabato e domenica i bambini possono incontrare Babbo Natale

34

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Genoa comunica che sabato sera nella Sala 1893 del Museo si esibirà il gruppo musicale The Five Faces, per gli appuntamenti collegati alla mostra in corso “Semmo do Zena. Tutta un’altra musica”. Inizio alle ore 21, apertura dalle 20 per le visite, ingresso 10 euro. Tra le band artefici dell’ondata mod revival italiano, dopo un periodo di inattività sono tornati a imbracciare basso e chitarre nel 2014, pubblicando due cd “On the Run e “SX225”, oltre a un dvd “Live in London”, tutti promossi nei recenti tour. L’ultimo lavoro, in lingua italiana, è “Tempi Modesti” per la storica etichetta torinese Toast Records (rampa di artisti come Righeira, Statuto e Afterhours).

Info: museo@fondazionegenoa.com.

Sabato avrà luogo inoltre il laboratorio gratuito “L’Officina di Babbo Natale”, per bambini dai 6 agli 11 anni a cura di Gabriella Barresi (ore 15-16:30). All’insegna del divertimento e della manualità creativa, verranno utilizzati materiali da riciclo e sperimentate tecniche artistiche per le composizioni natalizie (prenotazione consigliata: didattica@fondazionegenoa.com, tel. 010-5536711). E sabato e domenica (dalle 15 alle 19), il club Figgi do Zena invita tutti i bambini a conoscere Babbo Natale. Chi porterà un gioco nuovo o usato, in buone condizioni, riceverà un dono rossoblù. I giochi raccolti andranno ai bambini della comunità “La Chiocciola“ di Campora e delle famiglie seguite dalla Dimora Accogliente Casa Sottocolle.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.