L’ultimo saluto a Enrico Creta

Il Genoa ricorda l'ex giocatore della Primavera leva '86, morto durante un'immersione al largo di Sanremo: alle 16.30 il funerale

1536
Enrico Creta (Foto Genoa cfc)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Genoa ha dato l’ultimo saluto sul suo sito ufficiale ad Enrico Creta, ex giocatore della Primavera.

La leva ’86. La nidiata di grifoncini come Criscito e Aurelio, Volpe e D’Isanto, Feussi e Ghomsi. Allenatore Sidio Corradi e, l’anno successivo, Vincenzo Torrente. Enrico Creta ha perso la vita durante un’immersione per una battuta di pesca al largo di Sanremo di cui era originario. Una perdita che ha destato profonda commozione nella città dei fiori dove era una persona conosciuta. Qualcosa purtroppo non ha funzionato. Enrico aveva fatto parte del Genoa nei primi anni Duemila, facendosi benvolere dai compagni e apprezzare da chi aveva avuto modo di conoscerlo. Il funerale è previsto oggi alle 16:30 nella parrocchia della Mercede.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.