Juric annuncia: “Contro il Milan ci saranno alcuni cambiamenti”

"Giocare incontri così ravvicinati non è facile" ha spiegato il tecnico. Intanto il Genoa è la squadra con lo scatto maggiore in avanti rispetto a un anno fa: otto punti in più in 10 giornate (ma una è da recuperare)

2592
Ivan Juric (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo dieci giornate di campionato (ma c’è la gara con il Milan da recuperare dopodomani) sono otto i punti in più per il Genoa rispetto al campionato scorso, quando c’era Ivan Juric prima della sostituzione con Davide Ballardini avvenuta alla 12a giornata. In rapporto alla Serie A 2017/18, il Grifone è la squadra che ha ottenuto lo scatto maggiore in avanti nella classifica di serie A. Dopo i pareggi consecutivi con Juventus e l’Udinese, il tecnico croato ha iniziato stamattina la preparazione a Pegli della squadra in vista del recupero di dopodomani a San Siro con il Milan. Gara non facile, visto che i rossoneri hanno vinto ieri sera contro la Sampdoria: inoltre storicamente la trasferta meneghina è stata sempre ostica per i rossoblù.

Juric ha pensato a qualche cambiamento in formazione, oltre all’assenza forzata di Romero espulso contro i friulani: “Penso che ci saranno alcuni cambiamenti, giocare incontri così ravvicinati non è facile” ha affermato. Ieri il tecnico ha espresso un certo ottimismo: “La partita con il Milan è un jolly che possiamo sfruttare nel mazzo. E’ un’altra grande occasione. In questi giorni devo valutare la situazione”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.