Izzo ottiene una deroga dalla Lega: giocherà le amichevoli

La comunicazione segue alla richiesta del Genoa finalizzata a mantenere un adeguato livello professionale del calciatore sottoposto a provvedimento disciplinare

62
Armando Izzo e la palla medica (da genoacfc.it)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Buone notizie per Armando Izzo. La Lega di Serie A ha accolto l’istanza del Genoa e ha concesso una deroga: il difensore di Scampia potrà giocare le partite amichevoli.

Il club aveva presentato questa richiesta per mantenere “un adeguato livello professionale da parte di calciatori sottoposti a provvedimenti disciplinari che comportino la sospensione dall’attività sportiva per un lungo periodo di tempo”. La Lega, applicando il co.9 dell’art. 22 del Codice di Giustizia Sportiva, ha ritenuto fondata e giustificata l’istanza genoana.

Izzo potrà giocare già sabato contro il Nantes. Juric non lo aveva utilizzato né contro i dilettanti della Val Stubai né contro l’Hoffenheim.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.