Il nipote di Guillermo Stabile in visita al Museo del Genoa la prossima settimana

Guilllermo Barrero donerà alla Fondazione foto e reperti personali appartenenti a El Filtrador

80
Stabile Genoa
Guillermo Stabile con la maglia del Genoa (Foto da Wikipedia)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La prossima settimana tornerà a Genova un discendente di un protagonista della storia del Genoa. E’ Guillermo Barrero, nipote del celebre Guillermo Stabile, che sarà in visita al Museo rossoblù al Porto Antico: donerà alla Fondazione foto e reperti personali appartenenti al capo-cannoniere del Mondiale 1930 e in rossoblù dal 1930 al 1935 (41 presenze e 15 reti), più un’altra sua brevissima presenza nel 1935. Un giocatore leggendario, che riuscì a disputare cinque campionati nonostante due gravi infortuni alla gamba destra. La visita del  nipote de El Filtrador segue quella degli esponenti della famiglia di Percy Walshingam, bomber del Grifone dal 1912 al 1921.

[embedcontent src=”twitter” url=”https://twitter.com/GenoaCFC/status/959073300126294016″]

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.