Il Genoa riprenderà la preparazione lunedì prossimo

Dopo la sosta della serie A, il Grifone affronterà fuori casa la Juventus il 22 gennaio: non ci sarà Zukanovic per la squalifica di un turno

39
La felicità di capitan Perin (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo la vittoria con il Sassuolo, colta un gol di Galabinov, è giunto il momento del riposo per i guerrieri rossoblù. C’è la sosta del campionato: Mister Ballardini ha disposto la ripresa degli allenamenti del Genoa per lunedì prossimo alle ore 15.00. Molti giocatori hanno lasciato Genova. Anche Lapadula, rimasto in campo sabato e poi operato per ridurre la dislocazione della piramide nasale, ha lasciato la Superba pur restando in contatto con il dottor Gatto per le eventuali evoluzioni post operatorie. I preparatori atletici hanno però preparato i “compiti” per le vacanze: è stato infatti consegnato ai giocatori un programma di carattere generale (aerobico e potenziamento), con alcune varianti personalizzate per alcuni tra cui Migliore e Veloso.

Per la partita con la Juventus, il 22 gennaio, non ci sarà Zukanovic: il difensore sarà squalificato per un turno dal giudice sportivo.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.