Il Genoa Primavera affronterà di nuovo la Sampdoria nella prossima sfida di campionato

Dopo la vittoria per 1-2 in Coppa contro la Sampdoria, i ragazzi di mister Sabatini sono chiamati a ripetersi nella nuova stracittadina prevista lunedì al centro sportivo di Arenzano

120
Sampdoria-Genoa 1-2 coppa italia primavera (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nell’aria c’è ancora l’euforia per il successo dei ragazzi di mister Sabatini nel derby di Primavera Tim Cup vinto contro la Sampdoria per 1-2 nel neutrale Stadio “Comunale” di Chiavari che ha permesso loro l’accesso ai quarti di finale contro il Torino, ma ora i grifoncini hanno il dovere di prepararsi al meglio per il prossimo impegno di campionato. Per un qualche scherzo del destino le Primavere del Genoa e del Doria si affronteranno per la seconda volta in una settimana. A dividerle ci sono ben dodici punti, ma non aspettatevi una gara di normale amministrazione per la compagine rossoblù, poichè nessuna stracittadina è scontata. Non importano la posizione in classifica, la prolificità dei propri attaccanti o l’impenetrabilità della difesa. Il derby è una gara a sé, è imprevedibile. Entrambe le compagini hanno le giuste motivazioni per portare a casa i tre punti: i ragazzi di mister Sabatini nell’ultima gara di campionato hanno subito una pesante sconfitta in trasferta contro il Bologna e vogliono riprendere il loro cammino per difendere la quarta posizione, utile a entrare nei play-off al termine della regular season, e provare a conquistare le finali nazionali per l’assegnazione del titolo; la Samp di Pavan invece vorrà riscattarsi dopo l’eliminazione dalla Coppa e come se non bastasse ha bisogno di punti per allontanarsi dalle zone basse della classifica. In vista quindi della prossima sfida di campionato, che si giocherà lunedì alle 14:30 al centro sportivo di Arenzano, i grifoncini si sono allenati sul terreno amico del Campo Gambino, dove concluderanno la preparazione domenica.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.