Il Club dei Pionieri continua a crescere

L'ente riconosciuto dalla Fifa, cui fa parte anche il Genoa, prosegue nell'allargamento della propria base di iscritti

289
Giorgio Guerello (al centro) durante la presentazione del Torneo dei Pionieri (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Club dei Pionieri, ente riconosciuto dalla Fifa che raduna le società calcistiche più antiche e storiche nei singoli Paesi del mondo, sta allargando la propria base di iscritti, dietro l’attività dello Sheffield Fc, il primo club di calcio della storia fondato nel lontano 1857. L’obiettivo delle 21 società è la riscoperta dei valori e delle radici del gioco del football. Per il Genoa il 2018 è stato un anno storico per la ricorrenza del 125° anniversario della nascita, primo club a tagliare questo traguardo. Lo scorso 7 settembre il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, aveva celebrato questa data con un toccante messaggio indirizzato al Genoa e alle istituzioni calcistiche. L’anno scorso i rappresentanti del Club dei Pionieri presentarono il Torneo presso il Museo della Genoa e furono accolti da Giorgio Guerello, rappresentante della Fondazione.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.