Diego Capel: “Per me un vantaggio iniziare la preparazione col Genoa”

Sul sito ufficiale lo spagnolo parla del ritiro e non si sbilancia sugli obiettivi stagionali: "Un passo alla volta".

37
Diego Capel (Dino Panato/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Tanta voglia di riscatto nello sguardo di Diego Capel, il centrocampista spagnolo che arrivò al Genoa ad estate inoltrata dopo la lunga esperienza tra Siviglia (7 campionati) e Sporting Lisbona (5 tornei).

Proprio il fatto di essere arrivato a preparazione abbondantemente cominciata avrebbe influito, secondo il giocatore, nella stagione altalenante vissuta nella nostra Serie A in cui ha raccolto 21 presenze sotto la gestione Gasperini: “Rispetto all’estate passata è un vantaggio aver cominciato la preparazione con la squadra. In Spagna si lavora tanto con la palla, in Italia si cura più l’aspetto fisico. Questa preparazione è differente da quelle precedenti”, il commento di Capel nell’intervista rilasciata sul sito ufficiale del Genoa.

Senza sbilanciarsi sugli obiettivi stagionali rossoblù (“Adesso è prematuro parlarne, meglio non fare previsioni e proseguire un passo alla volta”), lodando il programma del nuovo mister Ivan Juric (“Il lavoro è faticoso, ma ci sono anche momenti di divertimento”) e puntando per il prossimo campionato sempre sull’effetto casa (“Il calore dei genoani è stata una sorpresa, quando ho messo per la prima volta piede al Ferraris”).

Infine una considerazione sul nuovo compagno di squadra, il talentuoso Ocampos: “E’ un grande giocatore e lo ha dimostrato nei club che lo hanno avuto. Porterà tanta allegria con i suoi colpi e il suo desiderio di affermarsi con questa maglia”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.