Bertolacci verso il traguardo delle 200 presenze da professionista

Contro la Juventus il centrocampista del Genoa può centrare questo suo personale obiettivo

65
Bertolacci (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Andrea Bertolacci potrà festeggiare nel prossimo turno di campionato un traguardo particolare. Nel caso in cui giocasse lunedì prossimo all’Allianz Stadium contro la Juventus, il centrocampista del Genoa toccherà il traguardo delle 200 partite da professionista. Con le maglie di Lecce, Genoa e Milan, ha infatti collezionato 183 presenze in Serie A (21 gol, di cui 13 in casa e 8 in trasferta), 6 in Serie B, 9 in Tim Cup (1 gol), 1 in altro torneo: in totale 199.

Ecco in sintesi tutte le principali tappe della sua carriera. Bertolacci ha impallinato con 4 reti l’Atalanta, sua “vittima” preferita. E a proposito di Juventus, sono due quelle ha segnate alla Vecchia Signora, di cui una al mitico Gigi Buffon. Due pure le espulsioni scontate in carriera. Il giocatore ha colpito le reti avversarie in particolare nei secondi tempi (14 gol) che nei primi (8). Ha all’attivo un’unica doppietta in Serie A.

Ultime statistiche di Bertolacci. Prima con Juric e poi con Ballardini è il giocatore nella rosa del Genoa a subire e conquistare il maggior numero di falli (40) dagli avversari, ex aequo con lo juventino Cuadrado e il milanista Suso. E’ nono in questa particolare classifica della massima serie.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.