Mondiali, quarti di finale: giornata storta dell’Uruguay, passa la Francia

I transalpini vincono 2-0 sui sudamericani apparsi sottotono: decisivi l'errore di Muslera sul secondo gol e l'assenza di Cavani. Laxalt a testa alta: riesce a fermare anche Mbappè

189
Laxalt durante Uruguay-Francia (Foto twitter ufficiale federazione Uruguay)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Peccato: l’Uruguay appare sotto tono, la Francia ne approfitta e passa in semifinale. Oltre alla prestazione, i sudamericani hanno risentito molto dell’assenza di Cavani e salutano il mondiale. Esce a testa alta Laxalt: l’esterno del Genoa ha sfoderato una buona prestazione e ha fermato anche in una occasione il fortissimo Mbappè. Transalpini in vantaggio con Varane, che ha sfruttato un cross di Griezmann da calcio piazzato colpendo di testa anticipando Stuani battendo Muslera. Lo stesso portiere uruguaiano è il protagonista negativo sul 2-0 con una papera: gran tiro centrale di Griezmann, Muslera non ha trattenuto il pallone che si è infilato in porta. Ora i francesi attendono Brasile-Belgio per conoscere l’avversario della semifinale.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.