Asencio: “E’ fantastico lavorare in ritiro con tanti campioni”

L'attaccante spagnolo del Genoa spiega: "Sono molto soddisfatto di quanto ho fatto nella stagione passata, ora sono qui per imparare"

968
Asencio a Neustift (Foto Genoa Cfc - Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“E’ bellissimo lavorare in ritiro con tanti campioni”. Raul Asencio racconta ai microfoni di Primocanale le sue impressioni del ritiro a Neustift. Il giocatore ricorda anche la sua esperienza ad Avellino nella stagione appena trascorsa: “Sono molto soddisfatto di quanto ho fatto nella stagione passata, ora sono qui per imparare”. Pandev, Lapadula e compagni potranno essere i suoi maestri: “Sì, bisogna soprattutto ascoltarli e poi guardarli in campo: sono giocatori di grande esperienza”. L’attaccante spagnolo non ha timore di giocare eventualmente in serie A: “E’ uno stacco grande rispetto alla B, ma lavorando bene si riesce ad essere al cento per cento che è sufficiente per giocare in A”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.