Di Biagio: “In porta giocherà Donnarumma, anche se Perin in questi giorni mi ha messo in gran difficoltà”

Il ct ha scelto il milanista come portiere dell'Italia per l'amichevole di domani. Il compagno di squadra Bonucci: "Gigio in questo momento deve pensare a crescere e non a ricoprire il ruolo di Buffon"

75
Di Biagio e Bonucci durante la conferenza stampa prima di Inghilterra-Italia del 26 marzo 2018 a Londra (Foto Catherine Ivill/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“In porta giocherà Donnarumma, anche se Perin in questi giorni mi ha messo in grandissima difficoltà. Da quando ho deciso di far riposare Buffon ho avuto più di qualche dubbio: ma gioca Gigio”. Contrordine compagni: almeno secondo le indiscrezioni, fino a ieri sembrava che il titolare prescelto per la porta dell’Italia contro l’Inghilterra fosse Perin, ma evidentemente, viste le dichiarazioni in conferenza stampa, Gigi Di Biagio ci ha ripensato. Il commissario tecnico non ha spiegato se ci potrebbe essere un avvicendamento tra i pali nella ripresa nell”amichevole di Londra.

[embedcontent src=”videogazzetta” url=”http://video.gazzetta.it/di-biagio-risultato-severo-ma-c-migliorare/f84e576e-2f34-11e8-b094-5d1ddd9abc58″]

Gli fa eco Bonucci, compagno di Donnarumma al Milan: “Gigio in questo momento deve pensare a crescere e non a ricoprire il ruolo di Buffon, se chiuderà la carriera. Ha ampi margini di miglioramento, ha 19 anni e l’esperienza lo porterà a essere uno dei portieri migliori al mondo”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.