Nations League: tutto facile per la Macedonia di Pandev, promossa in Lega C

I macedoni hanno battuto ieri sera 4-0 Gibilterra e hanno ottenuto il salto di categoria nella competizione

681
Pandev
I compagni della Macedonia festeggiano Pandev (Tweet ufficiale Macedionan Football)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Tutto facile per la Macedonia di Goran Pandev (ieri sera non presente) nella Nations League. I macedoni hanno battuto ieri sera 4-0 Gibilterra (gol di Bardi, doppietta di Nestorovski e gol di Trajkovski) e hanno ottenuto il salto di categoria nella competizione: l’attaccante del Genoa. Ecco il riepilogo complessivo della manifestazione.

Alle fasi finali: Portogallo, Inghilterra, Svizzera, Olanda
Promosse: Svezia (B→A), Bielorussia (D→C), Bosnia ed Erzegovina Georgia (B→A), Danimarca (B→A) Finlandia (C→B), Ucraina (B→A), Norvegia (C→B), ERJ Macedonia (D→C), Scozia(C→B), Serbia (C→B), Kosovo (D→C)
Retrocesse: Germania (A→B), Croazia (A→B), Estonia (C→D), (A→B) Irlanda del Nord (B→C), Islanda (A→B), Lituania (C→D) Polonia (A→B), Repubblica d’Irlanda (B→C), Slovenia (C→D), Slovacchia (B→C), Turchia (B→C)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.