Mondiali: l’ammiraglio Messi affonda con l’Argentina, Croazia agli ottavi

Il fuoriclasse è ormai l'ombra di se stesso: l'Albiceleste ne risente, prende tre gol dagli slavi e rischia la clamorosa eliminazione. Anche la Francia è qualificata, Danimarca a un passo

235
Modric esulya (Foto tweet ufficiale Fifa World Cup)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’ammiraglio Messi non è più un punto di riferimento: l’Argentina affonda sotto i tre siluri della Croazia che passa agli ottavi di finale. Invece l’Albiceleste, se non si sveglia o non viene sostituito il suo fuoriclasse, resta a un punto in classifica e rischia la clamorosa eliminazione. Gli slavi si scatenano nella ripresa: al 53′ Rebic, poi all’81’ Modric e al 91′ chiude Rakitic.

LE GARE DEL POMERIGGIO – La Francia marcia a tre cilindri ma batte comunque il Perù e si qualifica per gli ottavi di finale: segna Mbappé al 34′. Sempre nel gruppo B la Danimarca Eriksen ha portato in vantaggio i danesi, mezz’ora dopo Jedinak ha pareggiato su rigore: con questo 1-1 i danesi sono a quattro punti e a un passo dal superamento del turno.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

 

 

 

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.