Mondiali 2018: sorpresa, il Messico all’italiana batte la Germania

Con il più classico dei catenaccio e contropiede i centroamericani superano 1-0 i campioni del mondo e balzano in testa al gruppo F

169
La gioia di Lozano (a sinistra) dopo il gol alla Germania (Foto dal tweet ufficiale della federazione del Messico)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Quello che non ti aspetti, accade: il Messico ha battuto 1-0 a sorpresa i celebratissimi campioni del mondo della Germania allo stadio Luzniki di Mosca. I verdi centroamericani hanno giocato all’italiana: catenaccio e contropiede, chiudendo tutti gli spazi in difesa. Ed è proprio in una delle azioni in velocità al 35′ del primo tempo che Hirving Lozano è riuscito a infilare la porta difesa da Neuer. La reazione tedesca è stata sterile e pasticciata: nel finale Kroos centra la traversa e Kedhira si vede ribattere un tiro da Ayala. Nella ripresa i campioni del mondo hanno provato ad assediare la porta di Ochoa: Kimmich colpisce in rovesciata la parte alta della traversa e Brandt centra il palo. Il Messico ha avuto le occasioni per raddoppiare: la più clamorosa per Layun nel finale. I messicani ora sono in vetta al gruppo F.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.