Mondiali 2018: nuova sorpresa, il Giappone affonda la Colombia

Dopo appena 5' i sudamericani sono rimasti in 10 per l'espulsione di Carlos Sanchez e in svantaggio per il rigore segnato da Kagawa. Pareggio di Quintero e poi il 2-1 di Osako

207
L'esultanza del Giappone dopo il gol di Kagawa (Twitter ufficiale Fifa)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Altro giro e altra sorpresa ai Mondiali in svolgimento in Russia. Nel girone H il Giappone ha battuto la Colombia, considerata favorita del raggruppamento assieme alla Polonia: ora potrebbe rischiare anche una clamorosa eliminazione. Dopo appena 5′ i sudamericani sono rimasti in 10 per l’espulsione del viola Carlo Sanchez e in svantaggio per il rigore segnato da Kagawa. Nonostante l’inferiorità numerica, pareggia al 39′ l’ex pescarese Quintero. Nella ripresa i nipponici attaccano a testa bassa e sfiorano almeno due volte il vantaggio: ci prova dalla distanza Osako, ma Ospina respinge in tuffo il pallone. Ma è proprio l’attaccante giapponese ha segnare di testa il 2-1 su cross del nuovo entrato Honda (ex Milan). Alle 17 si affronteranno Polonia e Senegal: uscirà una nuova sorpresa?

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.