L’Uruguay batte di misura l’Arabia Saudita e va agli ottavi. Esordio per Laxalt ai Mondiali

E' bastato un solo gol di Suarez nel primo tempo per superare i non irresistibili arabi. L'esterno del Genoa entra in campo al 59' e serve un pallone al "pistolero" che lo sciupa

Laxalt
Laxalt al suo debutto assoluto con l'Uruguay ai Mondiali contro l'Arabia Saudita (Foto tweet ufficiale federazione uruguaiana)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Uruguay vince di misura contro la non irresistibile Arabia Saudita a Rostov e vola agli ottavi di finale. E’ bastato un solo gol di Suarez al 23′: corner per la Celeste, “buco” difensivo di Al-Owais e il “pistolero” insacca senza problemi il pallone in fondo alla porta. Al 59′ è giunto il grande momento per Laxalt: l’esterno del Genoa ha debuttato per la prima volta in assoluto ai Mondiali. Ha servito un bel pallone a Suarez che però l’ha buttato alle stelle. Ora gli uomini di Oscar Tabarez se la vedranno con la Russia per il primo posto nel girone A.

 

 

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.