(Fotogallery) Mondiali 2018: la Francia supera a fatica l’Australia. Sorpresa: pari tra Argentina e Islanda

I blues battono i socceroos soltanto nel finale con un gol di Pogba. L'albiceleste passa in vantaggio con Aguero, ma è subito agguantata da Finnbogason

174
Finnbogason festeggiato dopo il gol del pareggio in Islanda-Argentina (Foto Tweet ufficiale Fifa World Cup)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Due candidate alle vittoria finale si sono trovate in difficoltà nelle gare pomeridiane del Mondiale in Russia. Nel gruppo C, la Francia suda sette camicie per battere a Kazan 2-1 un’Australia ostica. Dopo il primo tempo terminato 0-0, segna al 58′ su rigore Griezmann per i blues dopo il consulto del Var: quattro minuti dopo Jedinak pareggia su penalty per i socceroos. Pogba realizza all’80 il gol della vittoria.

Clamoroso a Mosca: la matricola Islanda, al suo debutto assoluto nella fase finale nella Coppa del Mondo, costringe al pareggio (1-1) la quotatissima Argentina di Messi nel gruppo D. L’albiceleste passa in vantaggio con Aguero al 19′. Ma quattro minuti dopo Finnbogason fa pari e patta. Nella ripresa non bastano ben 16 tiri in porta, contro nessuno degli islandesi, per battere il bravissimo portiere Halldórsson. Messi ha sbagliato anche un rigore: la “pulce” avrà gli incubi notturni per la gran parata dell’estremo difensore islandese. Nelle prossime pagine la fotogallery delle due partite.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.